Ricerca meteo

Località, codice postale o nazione

Allarmi meteo

Add to iGoogle

I nostri centri di allerta

Glossario meteorologico

Tuono

Il forte boato provocato dal riscaldamento improvviso dell'aria quando innescato dal passaggio di un fulmine viene definito tuono. Le onde d'urto sono udibili fino ad una distanza massima compresa fra 17 e 20 chilometri. Il lampo scalda l’aria fino a 33000°C. Questo provoca la rapida espansione dell’aria. L’aria riscaldata poi si raffredda e rapidamente si contrae. La rapida espansione e contrazione crea un movimento avanti-indietro delle molecule. Da qui l’intensa onda sonora.